sabato 26 novembre 2016

Imperfetta forma

L'ho divorato in poco più di una giornata. Ma ho dovuto attendere un po' prima di scrivere, neri su bianco, i miei pensieri: ho dovuto metabolizzare il tutto, farmi scendere nello stomaco le sensazioni e lasciarle libere di reagire.

Imperfetta forma
Ovvero l'autobiografia, strampalata e sincera, di Alessandro Aleotti, noto ai più come J-Ax. Dalla sua infanzia a Civesio alla sua adolescenza nell'hinterland milanese, dalla conoscenza con Dj Jad allo scioglimento degli Articolo 31, dal suo essere vittima di bullismo alla sua rivincita fino al raggiungimento del successo popolar-televisivo.
Il riscatto di uno sfigato di periferia, che grazie alla musica è riuscito a sconfiggere i propri demoni.

Come ho detto all'inizio, ci ho impiegato un po' a far ragionare le mie sensazioni dopo questa lettura. Le farfalle nello stomaco sono tutt'ora agitate al pensiero di alcuni aneddoti, e fatico a tenerle a bada.

Perchè so perfettamente cosa vuol dire crescere in un quartiere di periferia. Perchè so perfettamente cosa vuol dire crescere con la paura di incontrare quei ragazzi per strada, crescere con dei genitori che si spaccano il culo per non farti mancare nulla ma a te sembra sempre poco, crescere con l'idea che il lavoro ti salverà da ogni cosa, crescere con un bullo in classe che ti prende di mira.

Perchè so perfettamente quand'è che scatta la voglia di rivalsa. Perchè so perfettamente quando arriva il momento di rimboccarsi le maniche e rimettersi in gioco, passando a volte per stronzi e cinici, a volte per testardi e presuntuosi, ma salvandosi così la pelle dai cattivi, dai furiosi, dalla vita. Perchè so perfettamente che così facendo si passa per sbruffoni, ma tant'è.

Non mi interessa giudicare le scelte degli altri, perchè ho passato la vita a essere giudicato io in prima persona.

Gli errori sono gli scalini che devi salire a piedi per capire chi sei, perchè la vita è un appartamento al quinto piano senza ascensore.

Leggetelo se siete un fan di J-Ax: ci sono aneddoti personali che vale la pena conoscere, per comprendere ancora maggiormente perchè lo zio è uno di noi.
Leggetelo se non siete un fan di J-Ax: è la storia di chi ha alzato il dito medio alla vita e si preso le proprie rivincite.
Leggetelo.

0 appunti di viaggio: